Leandro Pisano

Website

Gallery

Video

Suoni dal confine

Suoni dal confine, progetto curato da Leandro Pisano che si sviluppa su più livelli (live performance, installazioni, talk, conferenze), intende analizzare attraverso l’estetica del suono le trasformazioni che ha subito il paesaggio sonoro tradizionale, evitando la chiave di lettura semplicistico-nostalgica ed analizzando la simbologia acustica nuova di un territorio (attraverso la lettura dei suoi margini) che non è più complesso de-limitato, ma sistema d’interazione e relazione di parti differenti in continuo mutamento: “le zone a margine sono spazi dinamici, di conflitto, di contraddizione e di mediazione dove l’apparente estraneità di determinati suoni, l’apparente incoerenza, diventa il nuovo peculiare“ (Enrico Coniglio). L’evento inaugurale della serie “Suoni dal confine” si è svolto presso lo Spazio Thetis (Fondazione Thetis) a Venezia, il 20 maggio 2011.

The Click’n’Food Experience

Click’n’Food è una sezione del festival di new arts Interferenze che offre una panoramica di performance focalizzate sul rapporto tra cibo, musica ed arti legate ai nuovi media. Il cibo costituisce una delle tematiche portanti di questa edizione, attraverso un forte coinvolgimento delle tipicità enogastronomiche dell’Irpinia, legate ad alti standard qualitativi e presentate in contesto internazionale. L’obiettivo è quello di proporre un percorso che, attraverso progetti strutturati su elementi concreti, intelligenza creativa ed esperienza sensoriale siano finalizzati a promuovere un circolo virtuoso dove la qualità di produzione ed il consumo di cibo si colleghino indissolubilmente alla sostenibilità, alla qualità ambientale e delle relazioni sociali. Una produzione Ufficio Bifolco. Montaggio e postproduzione: Antonello Carbone. Sottotitoli ENG/ITA: Anna Palmer

Interferenze 2006 new arts festival - Naturalis Electronica

Un documentario che narra dell’edizione 2006 di Interferenze, un festival di suoni, arti e nuove tecnologie svoltosi nelle foreste del Partenio, in Valle Caudina. Prodotto nel 2007 da Ufficio Bifolco. Co-direzione, organizzazione generale, interviste: Leandro Pisano.

Mediaterrae Vol.1 - Irpinia Electronic Landscape

Quattordici artisti sono stati invitati ed ospitati in Irpinia per un periodo di cinque giorni nel febbraio del 2007. L’obiettivo di questo breve periodo di residenza è stato quello di realizzare sette tracce audio-video confluite poi sul DVD "MediaTerrae Vol.1 - Irpinia Electronic Landscape. Il documentario inserito in questo DVD (insieme alle sette tracce) è stato distribuito gratuitamente con il numero #110-111 di Blow-Up. Prodotto nel 2007 dal GAL CILSI/Mediaterre Film Commission in collaborazione con Ufficio Bifolco, Interferenze new arts festival e Soundabbast. Co-direzione del progetto ed organizzazione generale: Leandro Pisano