Leandro Pisano

Website

Bio

05. Bio

Leandro Pisano è un curatore, critico e ricercatore indipendente, che si occupa delle intersezioni tra arte, suono e tecnoculture. L’area specifica di interesse della sua ricerca riguarda l’ecologia politica dei territori rurali, remoti e marginali.

Ha fondato e dirige dal 2003 il festival internazionale di new arts Interferenze e lavora a progetti che riguardano la sound art e le arti elettroniche, come Mediaterrae Vol.1 (2007), Barsento Mediascape (2013) e Liminaria (2014-18).

Ha tenuto in diverse parti del mondo presentazioni, conferenze e workshop in sedi accademiche o nel corso di eventi legati all’estetica dei nuovi media, al suono, ai processi di rigenerazione urbana e rurale. Ha pubblicato diversi saggi sulla sound art, l’ecologia e la politica del suono ed ha collaborato con varie testate (Corriere della Sera - La Lettura, Blow-Up, Doppiozero, Neural, Exibart, Nero Magazine). È autore del libro "Nuove geografie del suono. Spazi e territori nell’epoca postdigitale", pubblicato da Meltemi (2017).

È dottore di ricerca in Studi Culturali e Postcoloniali del Mondo Anglofono, titolo conseguito presso l’Università "L’Orientale" di Napoli, dove è membro del Centro di Studi Postcoloniali e di Genere (CSPG). È attualmente collaboratore didattico del Conservatoro di Musica “Nicola Sala” di Benevento. Già docente presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, è stato cultore della materia in Didattica del Latino presso l’Università "Federico II" di Napoli, ateneo in cui ha conseguito con lode la laurea in Lettere Classiche, focalizzando i suoi studi sulla filologia digitale, la didattica elettronica ed il rapporto tra nuovi media e discipline classiche.

Dal 2013, è docente di ruolo in materie letterarie (latino, greco ed italiano) presso gli istituti d’istruzione di secondo grado.

- Elenco delle principali conferenze, workshop e presentazioni tenute (2006-2018):

2018 / SUPSI - Soundmapping workshop, Bigorio/Capriasca, Svizzera
2017 / Süden Radio 2017 - Firenze, Italia
2017 / Invisible Places - Universidade dos Açores, São Miguel, Portogallo
2016 / BEK, Bergen Center for Electronic Arts - Bergen, Norvegia
2015 / MAMM Museo de Arte Moderno de Medellín - Medellín, Colombia
2015 / Universidad de Antioquia - Medellín, Colombia
2015 / Universidad Jorge Tadeo Lozano - Bogotá, Colombia
2015 / Symposium on Self Organization in Art - Riksutställningar, Gnesta, Svezia
2015 / 7th International FKL Symposium on Soundscape - Besenello, Italia
2015 / SOCO Festival/Universidad Católica del Uruguay - Montevideo, Uruguay
2015 / Pontificia Universidad Católica del Perú - Lima, Peru
2015 / UNESCO/Crespial - Cuzco, Peru
2015 / Tsonami Arte Sonoro/Universidad de Valparaíso - Valparaíso, Cile
2015 / Universidad de Tres de Febrero/CEIArtE - Buenos Aires, Argentina
2014 / Radiofonica - Milano, Italia
2014 / MIS - Museum da Imagem e do Som - San Paolo, Brasile
2013 / Universidade de Lisboa - Faculdade de Belas Artes - Lisbona, Portogallo
2013 / Universidade do Porto - Faculdade de Belas Artes - Porto, Portogallo
2012 / Reykjavík Art Museum - Reykjavík, Islanda
2012 / Wind As Context - Wilderness Art Conference - Hailuoto, Finlandia
2012 / MaD Make a Difference @ West Kowloon, Hong Kong
2012 / Nabi Art Center - Seul, Sud Corea
2012 / Nam June Paik Art Center - Gyeonggi-do, Sud Corea
2011 / ISEA2011 - Istanbul, Turchia
2011 / Transitory Network Forum - Belgrado, Serbia
2011 / Artisphere - Arlington, Stati Uniti
2010 / ISEA2010 Ruhr - Dortmund, Germania
2010 / Interferenze Seeds Tokyo 2010 - Tokyo, Giappone
2010 / Tokyo University of Fine Arts - Art Media Center - Tokyo, Giappone
2010 / Tokyo University of Fine Arts - Graduate School of Film and New Media - Yokohama, Giappone
2009 / Green Platform - CCCS Centro di Cultura Contemporanea La Strozzina - Firenze, Italia
2009 / Node Festival 09 - Modena, Italia
2007 / Offload festival 07 - Bristol, Gran Bretagna
2007 / DOTT 07 – Design Of The Time - Newcastle, Gran Bretagna
2007 / Doors of Perception 9 / Mediawala festival - New Delhi, India
2006 / Pixelache festival of electronic art and subcultures - Helsinki, Finlandia


- Elenco dei principali progetti ed eventi curati (2003-2017):

2017 / Liminaria - coexistencias / coesistenze, area del Fortore (BN), Italia (curatore)
2017 / Otros sonidos, otros paisajes, MACRO, Roma, Italia (curatore)
2016 / A Constellation of Moments, Museolaboratorio, Città Sant’Angelo, Italia (curatore)
2016 / Liminaria - rural futurism, Ginestra degli Schiavoni, Italia (curatore)
2015 / Liminaria - #unmapping time, San Marco dei Cavoti, Italia (curatore)
2015 / Strade di Vini, Castelvenere, Italia (curatore della residenza)
2014 / Liminaria, San Marco dei Cavoti, Italia (curatore)
2013 / Calitri Temporary Orchestra, Calitri, Italia (curatore)
2013 / Barsento Mediascape, area del Barsento (BA), Italia (curatore)
2013 / Suonabene, Benevento, Italia (curatore)
2012 / In Limina Orbis, Campi Flegrei, Italia (curatore)
2012 / FARM/Interferenze new arts festival, Tufo, Italia (direttore artistico)
2012 / Suoni dal terzo paesaggio - Portobeseno festival, Trentino, Italia (curatore)
2011 / Irpinia Field Works, Irpinia, Italia (curatore)
2011 / Suoni dal confine#1, Venezia, Italia (curatore)
2010 / Mnemosyne/E-Artquake, Avellino, Italia (curatore)
2010 / Sentieri Barocchi, Irpinia, Italia (curatore)
2010 / Interferenze new arts festival - Rurality 2.0, Bisaccia, Italia (direttore artistico)
2007 / Mediaterrae Vol.1, Irpinia, Italia (direttore artistico)
2006 / Interferenze new arts festival - Naturalis Electronica, San Martino Valle Caudina, Italia (direttore artistico)
2005 / Interferenze new arts festival, San Martino Valle Caudina, Italia (direttore artistico)
2004 / Interferenze new arts festival, San Martino Valle Caudina, Italia (direttore artistico)
2003 / Interferenze new arts festival, San Martino Valle Caudina, Italia (direttore artistico)

< back